Pagine

giovedì 1 agosto 2013

Daniele, Daniele, Daniele Tincati…chi è costui?

E’ il nono componente dello staff del bar.
Mi sa che lo assumiamo come addetto ai frigoriferi e alla cantina, cioè o lo chiudiamo dentro al frigorifero affinchè verifichi le temperature o lo chiudiamo in cantina rigorosamente senza cavatappi ne bicchieri! (capirete meglio fra qualche minuto leggendo il suo post).
Ultimo ma solo cronologicamente dei "baristi", fa parte della agguerrita schiera emiliano romagnola che ha assalito il bar e ormai ne costituisce la maggioranza (in realtà la maggioranza a loro non serve a nulla, qui al bar vige il dispotismo e non sono contemplate consultazioni democratiche).
Daniele Tincati è un altro buon acquisto (siamo in pieno calcio mercato d’altronde), lo abbiamo subito buttato in campo senza aspettare l’amalgama con la squadra (d’altronde qui ognuno fa ciò che vuole, siamo come schegge impazzite ed io mi sento più un cane da pastore bolso che un despota).
Anche lui è un doppio lavorista e ha un bel blog che vi consiglio di leggere.

Sono, siamo molto felici che sia con noi al bar, Kempè.

2 commenti: