Pagine

martedì 14 maggio 2013

Bassa produttività: il lambrusco di Sorbara non ha....colpi di Andrea Della Casa


polline colpato                                                                                   polline acolpato
Molti sanno che una sfortunata peculiarità del lambrusco di Sorbara (inteso come vitigno) è l'avere un polline sterile e quindi una bassa produttività. Proprio per questo motivo nella DOC "Lambrusco di Sorbara" sono ammesse cospicue quantità (fino al 40%) di altre uve. Questa sterilità del polline è dovuta ad una morfologia anomala.
Il granulo pollinico è una struttura resistente capace di trasportare i gameti maschili e caratterizzata da una doppia parete: una più interna, chiamata intina, che viene demolita durante la germinazione (la formazione del tubo pollinico), e una più esterna, esina, molto resistente ad agenti chimici e fisici che non si rompe durante la germinazione.

Il granulo sulla sua superficie ha dei solchi chiamati colpi (sulla vite sono 3), aperture longitudinali in cui è presente l'intina ma manca l'esina (i granuli pollinici più evoluti, come quelli della vite, hanno in mezzo al colpo anche un foro [poro], e per questo vengono detti tricolporati). Quando il polline si deposita sullo stigma emette il tubetto pollinico che permette ai nuclei spermatici di arrivare fino all'ovario e fecondare l'ovulo. Questo tubetto pollinico si genera attraverso una estroflessione citoplasmatica che esce proprio dal colpo del polline, punto in cui manca la parete più resistente.
Grazie anche a studi fatti dall'Università di Modena e Reggio Emilia si è scoperto che il granulo pollinico del Lambrusco di Sorbara è privo di colpi e ciò impedisce la germinazione del tubetto, per questo motivo è necessario affiancargli altre varietà di vitigni con polline fertile per poter ottenere i frutti.

9 commenti:

  1. da voi 5 mi aspetto prima o poi un #tricolporati1, degustazione cieca per alcolisti allergici ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo già a #tricolporati2 la prima è stata fatta nelle segrete del Monte dei Cappuccini in contemporanea con alcune messe nere.

      Elimina
    2. #tricoporati2 già in lavoro. A ciascuno sarà dato un granulo di polline (ogm free ca va sans dire) e dovrà riuscire a fecondare una vite. Si potrà richiedere l'aiuto di un bombo.
      Pare che le richieste di partecipazione siano già milioni. ;)

      Elimina
  2. Tutto 'sto sesso di primo mattino...

    RispondiElimina
  3. Andrea mi sa che ultimamente stai bevendo troppa Barbera :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. diciamo che forse sto bevendo troppo in generale! ;D

      Elimina
    2. Daniele la barbera non è mai troppa!
      Kempè

      Elimina
  4. Daniele mi sa che hai ragione c'è un epidemia di barbera in giro...
    anche io contagiato...

    RispondiElimina